MAPPA DEL SITO
> L'APPROFONDIMENTO

TPL POSTEIMPRESA


Fino a poco tempo fa si chiamavano "Sportelli BUSINESS" ed avevano una curiosa particolarità: il nome della località veniva inesorabilmente contratto alle prime quattro lettere, anche se c'era tutto lo spazio possibile per scriverlo per intero. Così abbiamo avuto NAPO, GENO, PAVI, ma anche innumerevoli scostamenti dalla norma, come ROM (invece di ROMA), CATT e CATTO (per lo stesso ufficio), VR, Forly, PORT (per San Benedetto del Tronto), ma anche un VICENZA POSTEBUSINESS. Insomma, un ameno guazzabuglio nel quale gli specialisti di "Varietà, curiosità ed errori" hanno sempre trovato da grufolare con grande soddisfazione. Ma anche quando la regola delle prime quattro lettere veniva osservata con rigore ne venivano fuori divertenti abbreviazioni: un buontempone Socio dell'AICAM, segnalandone un paio, aveva scritto: "Vedo con raccapriccio il giorno in cui dovessero aprire uno sportello Business a Ficarolo o a Ficarazzi".

Adesso si chiamano POSTEIMPRESA, tutto attaccato. Non sappiamo se la norma delle prime quattro lettere vige ancora, però un Consocio altrettanto spiritoso ci segnala questo "POSTEIMPRESA MILAN", aggiungendo: "A me non me ne frega niente, perché sono juventino, ma un milanese dell'Inter potrebbe anche pretendere la sua TPL personalizzata".

TPL Posteimpresa

Una particolarità dell'interpretazione che l'ambiente dell'AICAM ha saputo dare alla sua specializzazione filatelica sta anche in questo approccio ludico e giocoso, che si rileva anche in tutti gli incontri sociali. Ciò non toglie che sia nel comparto delle affrancature meccaniche che in quello delle TP Label gli specialisti dell'AICAM non sono secondi a nessuno in fatto di serietà delle loro ricerche. La sola differenza è che le fanno col sorriso sulle labbra. Tutto qui.


pagina precedente / pagina seguente