MAPPA DEL SITO
> L'APPROFONDIMENTO

FILATELIA SALESIANA


Gli specialisti del tema "Religione" sanno che c'è una nicchia dedicata alla filatelia Salesiana che - da sola - consente di mettere insieme collezioni di tutto rispetto. A parte il notevolissimo numero di francobolli e di annulli che nel corso degli anni sono stati dedicati a Don Bosco ed alle sue opere, sono state individuate anche varie decine di affrancature meccaniche.

Un magnifico volume di 200 pagine, ampiamente illustrato a colori, dal titolo "Don Bosco e l'opera salesiana nella filatelia mondiale" è stato realizzato alcuni anni fa dal Gruppo di Filatelia Religiosa di Torino, una delle tre associazioni nazionali che si occupano di filatelia religiosa (caso unico al mondo!). Vi sono repertoriate anche alcune decine di affrancature meccaniche "salesiane". La prima di esse può essere considerata quella italiana messa in uso fin dagli anni '40 dal Santuario Salesiano Parrocchia del Sacro Cuore di Bologna che, pur essendo stata utilizzata in decine di migliaia di esemplari per la spedizione di un "Bollettino", è di reperimento tutt'altro che facile.

Mostriamo qui la più vecchia delle A.M. salesiane straniere conosciuta, che non era stata segnalata nel volume di cui sopra, in quanto scoperta solo recentemente. È stata messa in uso negli anni cinquanta dalla "Armata di Don Bosco per la gioventù del mondo", negli Stati Uniti, e segnala le cifre impressionanti dell'attività salesiana.

Salesiana

Una collezione meccanofila di filatelia religiosa è senza dubbio di estremo interesse, ma ha dimensioni molto ragguardevoli. Limitando il settore ad un ambito più limitato (e quello "salesiano" è un esempio) si può contenere la collezione entro confini più accettabili, senza sminuire il piacere per la ricerca, anzi, concentrandolo su un tema più circoscritto ma altrettanto coinvolgente.


pagina precedente / pagina seguente