MAPPA DEL SITO
> L'APPROFONDIMENTO

CURIOSITÀ SULLE HASLER


Il nostro Albano Parini ha reso noti i risultati di alcune sue interessanti ricerche sulle prime macchine installate in Italia, negli anni 1927-28, dalla Hasler. Si è trattato di una ventina di macchine, vendute soprattutto a Roma, dove aveva sede l'Agenzia Hasler.

La macchina n. 884, ad esempio, sembra che prima di arrivare all'utilizzatore finale (l'ASSOCIAZIONE FRA LE SOCIETÀ ITALIANE PER AZIONI), sia stata usata dalla stessa "Agenzia Hasler", con una targhetta promozionale per le sue macchine (Fig. 1). Mostriamo in Fig. 2 una impronta del 1928, ma la macchina era già a destino nel 1927, insieme alla 882, di identica impostazione (Fig. 3). Entrambe le targhette sono note anche in versione neutra, cioè con la eliminazione delle diciture a sinistra del datario.

CuriositÓ Hasler fig. 1 CuriositÓ Hasler fig. 2 CuriositÓ Hasler fig. 3

Della macchina n. 882 mostriamo anche la singolare versione con datario ad un solo cerchio, per far posto all'anno era fascista; la data è contornata (Fig. 4). Ritroviamo la stessa targhetta nel 1947, con i fascetti scalpellati ed una maldestra eliminazione dell'anno e.f. nel datario (Fig. 5).

CuriositÓ Hasler fig. 4 CuriositÓ Hasler fig. 5

pagina precedente / pagina seguente