MAPPA DEL SITO
> L'APPROFONDIMENTO

SORRIDERE CON LE ROSSE


Questa è l'impostazione che abbiamo scelto per la nicchia della filatelia della quale ci occupiamo e per la quale rivendichiamo i medesimi meriti di tutte le altre branche della filatelia, pur rendendoci conto che il nostro isolamento e le nostre singolarità non ci permettono di avere la medesima visibilità di altri, ben più piccoli di noi. Siamo poco meno di trecento Soci: ben poche Associazioni filateliche nazionali superano questa dimensione. Anche noi ci stiamo raffrontando con i medesimi problemi che affliggono tutte le branche della filatelia, in tutto il mondo e segnatamente quelli dell'invecchiamento dei Soci e della mancanza di afflusso dei giovani dalla base. Tuttavia conserviamo la nostra "allegria": finché le nostre rosse continueranno ad essere un antidoto contro la travolgente inondazione delle brutte notizie quotidiane, siano le benvenute.

Per l'incomparabile spirito che contraddistingue il suo ambiente, l'AICAM è stata anche scherzosamente definita una via di mezzo tra un'associazione filatelica e la confraternita dell'osso buco. Appellativo che, tutto sommato, ci fa piacere. Quando abbiamo incominciato, più di trent'anni fa, ci siamo proprio ripromessi di instaurare una forma di filatelia divertente, riposante, distensiva, non oppressa da costrizioni cattedratiche e men che meno da imposizioni di regolamenti o dall'ansia della competizione.

Anche le nostre pubblicazioni sono tutte ispirate al nostro stile. Nei testi ci scappa sempre qualche battuta, sia nella parte informativa che in quella filatelica. Insomma, siamo convinti che si può fare della filatelia seria ed impegnata, anche con il sorriso sulle labbra.

Qui di seguito vengono riportate due notiziole che troveranno posto su un prossimo numero di AICAM NEWS, come esempio di come si può fare del giornalismo filatelico senza prendersi troppo sul serio.

sorridere 1

 
sorridere 2

pagina precedente / pagina seguente