MAPPA DEL SITO
> L'APPROFONDIMENTO

MATA HARI


Le rosse presentano possibilità di collegamento con tutto il mondo che ci circonda, con la storia recente e passata e con avvenimenti e personaggi che hanno segnato un'epoca in tutti i campi.

Pochi conoscono l'esistenza di una affrancatura meccanica messa in uso per il 100 anniversario della nascita di Mata Hari. Viene dall'Ufficio Turistico di Leeuwarden (Olanda), dove nel 1876 nacque Margaretha Zelle; Mata Hari era il suo nome d'arte, che assunse quando era ballerina, famosa per le sue danze erotiche-orientali di repertorio indiano ed indonesiano.

Mata Hari

Sposata a 19 anni con un ufficiale scozzese in servizio nelle forze armate delle Indie Olandesi, andò con lui in quella che è l'attuale Indonesia, ma il suo fu un matrimonio infelice. Nel 1903 si stabilì a Parigi, dove divenne famosa come danzatrice, appunto "Mata Hari" (occhio dell'aurora). Durante la 1ª guerra mondiale ebbe contatti... professionali con alti personaggi del mondo civile e militare. Le versioni su quel suo avventuroso periodo sono molto controverse e nebulose. Non è nemmeno certo che fosse veramente una spia e, se lo era, se lavorava per i tedeschi o per gli alleati. O per entrambi. Fu accusata come spia dai tedeschi e fucilata. Leeuwarden l'ha ritenuta comunque meritevole di una rossa ed ha fatto bene a ricordarla. La filatelia, del resto, ha ricordato molta altra gente ancor meno immacolata di Mata Hari.


pagina precedente / pagina seguente