MAPPA DEL SITO
> PUBBLICAZIONI

PUBBLICAZIONI DAL N. 1 AL N. 100

Num. Descrizione Prezzo
001 Antonio Antoniazzi. AFFRANCATURE MECCANICHE. 'Battaglie Filateliche', 1940. Interessante articolo che fa il punto sulle norme vigenti all'epoca e sui modi di collezionare le affrancature meccaniche. 3 pagine
002 Charles Bernadas (†). LA COLLECTION DES EMPREINTES DE MACHINE A AFFRANCHIR. 'La Philatelie Française', n. 329, 15 ottobre 1981. Trattazione molto accurata sulla classificazione delle impronte e sugli orientamenti possibili del collezionismo di affrancature meccaniche. 16 illustrazioni. 4 pagine
003 Nino Barberis. INTRODUZIONE ALLE AFFRANCATURE MECCANICHE. 'I Quaderni di F&N', Torino, 1978 (esaurita in originale). Presentazione delle AM, classificazione dei vari tipi in uso in Italia; descrizione di sei modi di collezionare le AM. 147 illustrazioni. 18 pagine
004 Col. De Wailly. COMMENT J'AI CONSTITUE' MA CQLLECTION D'AFFRANCHISSEMENT MECANIQUES. 'Le Monde des Philatélistes', n. 324, ottobre 1979. Esperienze del maggior collezionista francese di affrancature meccaniche. 51 illustrazioni. 1 pagina
005 Italo Robetti. LE MACCHINE AFFRANCATRICI. 'Notiziario ANCAI', Torino, settembre 1975. Descrizione delle macchine affrancatrici, con elencazione di tutti i tipi esistenti in Italia. 3 pagine
006 Anonimo. L'AFFRANCHISSEMENT MECANIQUE A TRAVERS LES AGES. 'La Philatelie Française', n. 321, marzo 1981. Approfondito studio con riferimento all'utilizzazione delle macchine da parte degli uffici postali e di privati. 24 illustrazioni. 2 pagine
007 Nino Barberis. COLLEZIONI ECONOMICHE ED INTELLIGENTI. 'Bollettino della Società Filatelica Trentina', gennaio 1982. Breve articolo di base che evidenze le peculiarità del collezionismo di affrancature meccaniche. 1 pagina
008 Nino Barberis. COLLEZIONARE LE AFFRANCATURE MECCANICHE. 'Collectors' Post", n. 175/176, ottobre/dicembre 1981. Articolo di 'volgarizzazione', con indicazioni fondamentali per chi vuole avvicinarsi al collezionismo di AM. 1 illustrazione. 3 pagine
009 Nino Barberis. LE AFFRANCATURE MECCANICHE NELLE COLLEZIONI TEMATICHE. Numero Unico di FILTEMA '80, settembre 1980. Informazioni sull'utilizzo delle AM nelle collezioni tematiche, con accenni alla possibilità di collezionare tematicamente anche le sole affrancature meccaniche. 4 pagine
010 1ª Manifestazione Nazionale AICAM. Velate 1982. NUMERO UNICO di 64 pagine, contenenti oltre 20 importanti articoli esclusivamente sulle AM. Vengono trattate quasi tutte le forme di collezionismo meccanofilo, con considerazioni adatte sia ai principianti sia ai collezionisti avanzati.
011 A. Bartolucci. IN AMERICA SI COLLEZIONANO LE AFFRANCATURE MECCANICHE ITALIANE. 'Il Bajocco', n. 75/76, 14 giugno 1975. Traduzione-adattamento da un articolo di C. H. Smith su 'Stamps', 28.12.1974, che tratta con non trascurabile competenza dell'evoluzione dei sistema di affrancature meccanica in Italia. 2 pagine
012 Dario Barbieri (†). I GIOVANI E LE AFFRANCATURE MECCANICHE. Numero Unico di JUNIORPHIL CUSANO '82, Cusano Milanino, settembre 1982. Presentazione delle AM come alternativa collezionistica adatta ai giovani, per facilità di reperimento del materiale e possibilità di svolgimento delle collezioni secondo varie direttrici. 12 illustrazioni. 5 pagine
013 Charles Bernadas (†). LA COLLECTION D'EMPREINTES DE MACHINES A AFFRANCHIR. Estratto dal volume 'La guide du vrai philatéliste', Paris 1981. Descrizione assai ben riassunta delle caratteristiche del collezionismo di AM, con molti dati utilissimi per chi ha a che fare con le impronte francesi. 2 illustrazioni. 3 pagine
014 S. D. Barfoot (†) - W. Simon (†). THE METER POSTAGE STAMP CATALOGUE. Universal Postal Frankers Ltd., London, 1953. Estratto del capitolo ITALIA dei più noto catalogo mondiale di AM. Indispensabile per tutti coloro che s'interessano alle AM italiane fino al 1950, per riconoscere i tipi di impronte in uso fino a quell'epoca. 6 pagine
015 N. Barberis, D. Barbieri (†), R. Dalla Casa (†). LE AFFRANCATURE MECCANICHE NEL PERIODO FASCISTA. Estratti dai nn. 14, 18, 22, 23 e 24 di 'Storia', trimestrale del 'Gruppo Storia' dei CIFT. Risultati di studi e ricerche sull'uso dei fascetti nei punzoni di stato, dei punzoni scalpellati, dell'anno dell'E.F. nel datario, ecc.; prime e ultime date d'uso. Evoluzione delle impronte fino agli anni '50. Vedi anche Pubblicazioni nn. 22 e 32. 10 pagine
016 Heiner Dürst. L'HISTOIRE DES EMPREINTES DES MACHINES A AFFRANCHIR. Storia dello sviluppo dell'impiego delle macchine affrancatrici in tutti i paesi del mondo. Indispensabile per chi voglia conoscere l'evoluzione del sistema di affrancatura meccanica della corrispondenza. Con centinaia di illustrazioni di impronte 'classiche' e dati di ogni genere sulle prime date d'uso di decine di marche e di modelli di macchine. 31 pagine
017 Giulio Tagliati. IL PUNZONE DI STATO TIPO 'C'. Edizione Aprile 1983. Opera originale, indispensabile a tutti gli studiosi di affrancature meccaniche per poter riconoscere, in base al punzone, numerosi modelli di macchine Audion, Astro, Micropost, Lirma, Steiner, Francopost, Francotyp, Sima e Hasler. Contiene l'illustrazione di oltre 50 varietà, che costituiscono la chiave di volta per l'individuazione delle impronte. 8 pagine
018 Mario Pozzati. LE AFFRANCATURE MECCANICHE DEGLI UFFICI POSTALI PER L'ACCETTAZIONE DELLE RACCOMANDATE. Non più disponibile. Sostituita dalla Pubblicazione n. 206 n.d.
019 Edmundo Nunes. TEMATICA DE VEICULOS MOTORIZADOS. Fotocopia integrale della prima collezione tematica sul tema 'Automobili', con la riproduzione di duecento impronte, quasi tutte illustrate. Molte di esse sono poco comuni. Buon documento di riferimento per i collezionisti di questo tema. 50 pagine
020 Alberto Montepagano (†). STUDIO FILATELICO SULLE IMPRONTE DELLE MACCHINE AFFRANCATRICI RONEO NEOPOST. Edizione giugno 1983. Si tratta di un altro studio specializzato, compiuto con la collaborazione del distributore italiano della Neopost. Come è noto si tratta delle impronte più rare tra quelle italiane moderne. Molte di esse vengono riprodotte per mostrare tutte le varietà conosciute. Vi sono anche dati relativi alla macchina mod. 205, la più nota sul nostro mercato. 17 pagine
021 Commissione di Studio AICAM n. 1. APPUNTI DI INTERESSE COLLEZIONISTICO SULLE AM TRATTI DAL BOLLETTINO UFFICIALE DEL MINISTERO PP.TT. . Leggi, decreti, ordinanze, disposizioni di servizio e comunicazioni varie; indispensabili per coloro che intendono conoscere in dettaglio il funzionamento del servizio delle affrancature meccaniche in Italia. 9 pagine
022 Nino Barberis. ANCORA SULLE AFFRANCATURE MECCANICHE DEGLI ANNI 40-50. Estratto dal n. 64, dicembre 1982 del 'Notiziario Tematico CIFT'. Si tratta del complemento alla serie di articoli di cui al n. 15 su 'Le affrancature meccaniche del periodo fascista', con aggiornamenti di dati e risultati delle più recenti scoperte. Vedi anche la Pubblicazione n. 32. 1 pagina
023 Herbert Moore. METERS DISPLAY ADVERTISING SLOGANS. Estratto dalla rivista americana 'Linn's Weekly Stamp News', 1 novembre 1982. Articolo che contiene una interessante documentazione illustrata sull'impiego delle affrancature meccaniche con pubblicità di vari prodotti. Notevole il fatto che tutte le pubblicità si basano su soggetti musicali. 2 pagine
024 Commissione di Studio AICAM n. 3. AFFRANCATURE MECCANICHE E COLLEZIONI TEMATICHE. Considerazioni originali sull'utilizzo delle AM nelle collezioni tematiche. Quante impronte vanno inserite? Quali si debbono scegliere? Come devono essere presentate? Risultati di esperienze già fatte e suggerimenti per un più razionale utilizzo delle impronte rosse nelle collezioni tematiche. Numerose illustrazioni. 2 pagine
025 Giulio Tagliati. IMPRONTE DI MACCHINE AFFRANCATRICI HASLER, CARATTERISTICHE E CATALOGAZIONE. Edizione 1982 con riproduzione e descrizione di molte decine di tipi. Completamente illustrato con tutti i tipi base. 50 pagine
026 Dario Barbieri (†), Commissione di Lavoro AICAM n. 2. IMPARIAMO A CONOSCERE LE IMPRONTE MODERNE DELLE MACCHINE AFFRANCATRICI ITALIANE Parte I. Pubblicazione preziosa per i meccanofili di ogni livello, che troveranno un metodo sicuro al 90/95% per riconoscere le impronte più difficoltose delle macchine Sima, Francopost, Audion (Astro e Micropost) Francotyp, Steiner e Lirma. Rappresenta il risultato di uno studio di anni condotto su decine di migliaia di impronte. Vedi anche la Pubblicazione n. 38. 8 pagine
027 Alberto Montepagano (†). STUDIO A CARATTERE FILATELICO SULLE IMPRONTE DELLE MACCHINE AFFRANCATRICI PITNEY BOWES. Edizione gennaio 1983, con riproduzione e descrizione di molte decine di tipi. Completamente illustrato con tutti i tipi base. 50 pagine
028 2ª Manifestazione Nazionale AICAM, Torino, Giugno 1993. NUMERO UNICO di 32 pagine, con articoli esclusivamente riguardanti le AM. Tra i temi trattati: Mulini, Vaticano, Computer, Cinema, Pubblicità. Inoltre: impronte PB, classici d'Italia, periodo fascista, Profili della Meccanofilia.
029 Ministero delle Comunicazioni. Italia Regno. DISPOSIZIONI CONCERNENTI L'USO DELLE MACCHINE AFFRANCATRICI. Edizione 1927. Contiene il testo dei decreti sulle AM. Descrizione dei primi modelli di macchine operanti in Italia. Norme tecniche ed istruzioni amministrative. 7 pagine
030 Ministero delle Comunicazioni. Italia Regno. DISPOSIZIONI CONCERNENTI L'USO DELLE MACCHINE AFFRANCATRICI. Edizione 1937. Contiene le norme tecniche e la descrizione di tutte le macchine autorizzate fino al 1937. Istruzioni per la messa in opera, la francatura, l'inchiostratura, l'accettazione, la verifica, la manutenzione, ecc.. Indispensabile per chi vuole conoscere la 'voce' ufficiale a proposito di affrancatura meccanica della corrispondenza. 25 pagine
031 Giulio Tagliati. NOTE SULLA INDIVIDUAZIONE DEGLI ELEMENTI UTILI ALLA IDENTIFICAZIONE DELLE IMPRONTE STEINER ATTUALMENTE IN USO. Affronta il problema della individuazione di alcune delle impronte più difficili da riconoscere tra quelle italiane moderne, con disegni e ingrandimenti di confronto con le impronte similari esistenti. 22 pagine
032 Nino Barberis. LE AFFRANCATURE MECCANICHE FASCISTE TRA TEMATICA, STORIA E STORIA POSTALE. Estratto dal 'Notiziario Tematico del CIFT', n. 68, ottobre/dicembre 1983. Lavoro di ricerca fatto in collaborazione con altri 15 specialisti che aggiorna completamente e sviluppa con altre informazioni gli argomenti contenuti nelle pubblicazioni AICAM nn. 15 e 22. Utilissimo agli studiosi del periodo italiano che va dal 1937 al 1950 circa. 20 pagine
033 S. D. Barfoot (†) - W. Simon (†). STORIA ED EVOLUZIONE DELL'AFFRANCATURA MECCANICA NEL MONDO. Traduzione completa in lingua italiana della premessa al famoso catalogo mondiale, con informazioni storiche sullo sviluppo dei sistema di AM. Informazioni su saggi, prove e specimen; colori delle impronte; sistemi di numerazione delle macchine; introduzione delle Raccomandate e delle Tassate, ecc.. Documentazione introvabile in altre pubblicazioni ed utilissima per i meccanofili di ogni livello. Senza figure. 20 pagine
034 2ª Esposizione Regionale Lombarda di Affrancature Meccaniche, Cesano Boscone, febbraio 1984. NUMERO UNICO di 20 pagine, tutto sulle AM. Articoli su: CAP asimmetrico nelle macchine Hasler, varie forme di collezioni di AM; arte e AM; affrancature meccaniche sportive; impronte della Citroén; impronte della NATO. Tutti gli articoli sono originali ed inediti.
035 Segreteria AICAM. REQUISITI DI QUALITA' DELLE IMPRONTE DI AFFRANCATRICI MECCANICHE. Pubblicazione unica nel suo genere, che insegna a valutare la qualità delle impronte, per poter obiettivamente giudicare in caso di acquisto di pezzi di un certo pregio. Vengono indicati 23 requisiti di qualità che giocano a favore o a sfavore, suddivisi in cinque 'voci' principali: Posizione dell'impronta; Inchiostrazione; Interferenze; Conservazione del documento; Condizioni dei documento. 23 illustrazioni esemplificative in grandezza naturale. 20 pagine
036 Dario Barbieri (†). L'INSERIMENTO DEL CAP NELLE MACCHINE AFFRANCATRICI. Risultati di una ricerca tendente ad individuare le molteplici soluzioni adottate dai vari costruttori di macchine, con classificazione dei tipi e dei sottotipi risultanti. Numerosissime le illustrazioni. Ne risulta una vera e propria catalogazione che può anche servire di base per una collezione su questo argomento. 46 pagine
037 QUANTO PUO' VALERE UNA AFFRANCATURA MECCANICA? Riassunto della 'Tavola Rotonda' tenutasi a Cesano Boscone il 12.2.1984, con tutti gli interventi su: Quali sono le affrancature meccaniche più ricercate? Che valutazione hanno le impronte straniere in Italia? C'è da attendersi una discriminazione fra documenti interi e frammenti? Perché le buone affrancature meccaniche sono scarse? Ha senso pagare certe cifre per le affrancature meccaniche? Concetti fondamentali per 'ragionare con la propria testa' e per aiutare a stabilire dei parametri obiettivi di valutazione utili sia per chi deve acquistare che per chi deve vendere. 25 pagine
038 Dario Barbieri (†), Commissione di Lavoro AICAM n. 2. IMPARIAMO A CONOSCERE LE IMPRONTE MODERNE DELLE MACCHINE AFFRANCATRICI ITALIANE Parte 2. La prima parte è contenuta nella Pubblicazione n. 26. Utilissima ai meccanofili di ogni livello e soprattutto ai principianti per il riconoscimento delle impronte delle più note marche di macchine affrancatrici. Impronte con disposizione: Legenda Utente - Datario - Punzone di Stato. Vedi anche Pubblicazione n. 26. 7 pagine
039 Omer Hemenway (†). AFFRANCATURE MECCANICHE TEMATICHE. Estratto da 'Topical Time', maggio/giugno 1978, con traduzione completa in italiano. Ottimo articolo che spiega il punto di vista americano sulle collezioni tematiche di AM, scritto da uno specialista con trent'anni di esperienza. 50 interessantissime illustrazioni. 10 pagine
040 Nino Barberis. LE AFFRANCATURE MECCANICHE A SOGGETTO AUTOMOBILISTICO. Estratto dal Numero Unico di ALFAPHILEX 78 (ottobre 1978). Presentazione delle possibilità di impostare una collezione tematica di AM sul tema automobili, con qualche suggerimento pratico per chi vuole incominciare. 23 illustrazioni. 3 pagine
041 Dario Barbieri (†). IL PUNZONE DI STATO DELLA RSI. E' l'unico studio esistente sul raro Punzone di Stato con fascetti repubblicani, utilizzato nel breve periodo della RSI, su un limitato numero di macchine. Esamina le differenze di dentellatura delle impronte della Sima. 21 illustrazioni. 7 pagine
042 Nino Barberis. ARGOMENTI VARI DI MECCANOFILIA (1). Raccolta di 8 articoli dispersi nei 1984 su varie pubblicazioni, prevalentemente Numeri Unici. Tra gli argomenti: La storia della meccanofilia in Italia; Tutte le rosse di San Marino; La meccanofilia come filatelia da competizione; Qualche idea per la scelta del materiale in una collezione tematica; Meccanofilia: non sarà una moda passeggera. Oltre 50 illustrazioni. 35 pagine
043 Enrico Angellieri. LE PRIME MACCHINE AFFRANCATRICI IN ITALIA. Vengono tra l'altro riportati gli elenchi dei primi 38 utenti al 15 giugno 1927 e dei primi 180 al 1° maggio 1928, con l'indicazione, per ciascun utente, del tipo di macchina che aveva in uso (Francotyp A, B, C; Universal 5; Sima 8; Hasler). Si conclude con una trattazione sui cartoncini di controllo. 5 pagine
044 Dario Barbieri (†). STUDIO SULLE STELLETTE DELLA SIMA. Analisi delle varie versioni delle impronte delle affrancatrici meccaniche Sima dal 1926 al 1940, con particolare riferimento al numero, alle dimensioni ed al posizionamento delle stellette nel datario. Sono illustrate 17 varietà. 5 pagine
045 Alberto Montepagano (†). CATALOGO DELLE AFFRANCATURE MECCANICHE RONEO NEOPOST ITALIANE. E' il primo di una serie di cataloghi che l'AICAM si ripromette di pubblicare. Copre in maniera assolutamente completa le impronte eseguite con macchine Roneo Neopost, un capitolo chiuso della meccanofilia italiana. Dopo un'ampia parte introduttiva che presenta l'AM Neopost 205 e ne studia tutti i suoi dettagli, vengono descritte ed illustrate tutte le targhette usate, con indicazione dell'utente e della data di inizio e di eventuale cessazione dell'uso. 80 illustrazioni.
046 Nino Barberis. LE ROSSE, CHE PASSIONE! Estratto dalla rivista 'Cronaca Filatelica', n. 73, maggio 1983. Articolo fondamentale di divulgazione, che presenta in succinto il collezionismo delle AM, la storia dell'AICAM, le varie forme di meccanofilia, informazioni sulla scelta dei pezzi più significativi, suggerimenti sul modo di classificarli e di conservarli, una breve storia sul sistema delle AM e notizie sui cataloghi, le pubblicazioni, le esposizioni, le associazioni, le collezioni esistenti. 16 illustrazioni. 6 pagine
047 Ennio Giunchi. GIORNALI! Alcuni aspetti dei giornalismo illustrati con affrancature meccaniche. Riproduzione integrale della nota collezione già presentata dall'autore a partire dal 1983. Pregevole sia per i pezzi poco comuni che vengono mostrati, sia per le diciture tematiche. 125 illustrazioni. 36 pagine
048 Dario Barbieri (†). 000.222.777. Articolo estratto dal 'Notiziario Tematico dei CIFT', nel quale vengono fornite chiare indicazioni sul significato degli specimen e delle 'prove' nel campo della meccanofilia, con numerose esemplificazioni illustrate. 11 illustrazioni. 3 pagine
049 Mario Pozzati. LE AFFRANCATRICI MECCANICHE DEGLI UFFICI POSTALI ITALIANI. Non più disponibile - sostituita dalla Pubblicazione n. 206 n.d.
050 3ª Manifestazione Nazionale AICAM, Bologna, Maggio 1984. NUMERO UNICO di 48 pagine, contenente oltre 20 importanti articoli esclusivamente sulla affrancature meccaniche. Vengono trattate quasi tutte le forme di collezionismo meccanofilo, con considerazioni adatte sia ai principianti sia ai collezionisti avanzati.
051 Voltaire Bugnoli. GLI SCALPELLATI. Le affrancature postali meccaniche alla caduta del fascismo. Appunti sulle impronte dei periodo 'Regno' dalle quali sono stati scalpellati i fasci littori. La descrizione, che si basa sulla vasta collezione dell'Autore, è arricchita da 16 illustrazioni.
052 4ª Manifestazione Nazionale AICAM, Lanciano, Maggio 1985. NUMERO UNICO di 60 pagine, contenente articoli di 25 Autori diversi sugli argomenti più vari della meccanofilia italiana e straniera sia con impostazione tematica che per tipo di macchina. Vi sono articoli adatti sia ai principianti sia ai collezionisti evoluti. Oltre 200 illustrazioni.
053 Enrico Bertazzoli. REPERTORIO DELLE IMPRONTE DEGLI ALBERGHI ITALIANI. Non più disponibile. Sostituita dalla Pubblicazione n. 209 n.d.
054 Flavio Rota. FRANCOBOLLI AUTOMATICI. Riproduzione integrale dell'edizione 1986 della collezione 'Francobolli automatici' (Frama), di Flavio Rota, presentata a Pallanza. E' un argomento collaterale all'affrancatura meccanica che potrà interessare diversi Consoci. 47 illustrazioni. 11 pagine
055 G. Sabelli Fioretti (†). LE 'ROSSE' DELLE ROSE. Non più disponibile. Sostituita dalla Pubblicazione n. 194 n.d.
056 Giulio Tagliati. I FREGI LATERALI FLOREALI NEI PUNZONI DI STATO TIPO 'E' E TIPO 'G'. Studio sulla determinazione delle differenze riscontrabili nei fregi laterali dei punzone di stato con distanza di 1,5 mm tra i fregi stessi e la cornice. Opportuni ingrandimenti evidenziano i dettagli più significativi. 4 pagine
057 Dario Barbieri (†). CONTRIBUTO ALL'INDIVIDUAZIONE DELLE IMPRONTE DI AFFRANCATRICI MECCANICHE ITALIANE. Risultati di ricerche dal vivo che consentono di disporre di ulteriori mezzi per la determinazione dell'appartenenza di certe impronte dubbie all'una o all'altra marca di macchina. 5 pagine
058 Nino Barberis. AFFRANCATURE '000'. Raccolta di interessanti interventi da parte di esperti meccanofili e tematici su questo importante argomento. Gli esempi illustrati servono a chiarire meglio i casi, per la verità abbastanza eccezionali, in cui possono essere accettate. 9 illustrazioni. 7 pagine
059 CATALOGO DELLE AFFRANCATURE MECCANICHE DEL CONI. Basato sulla collezione del Consocio Francesco Uccellari, descrive in dettaglio ed illustra tutte le impronte utilizzate dal CONI, nella sua sede di Roma, dal 1927 al 1985. L'aggiornamento annuale verrà pubblicato su AICAM FLASH o AICAM NEWS. (Aggiornamenti: Pubblicazioni n. 92, n. 101, n. 150 e n. 212 completo di aggiornamenti). Il fascicolo è accompagnato dalle tre impronte specimen di macchina Steiner utilizzate in occasione di PHILSPORT TORINO '86 numeri 15, 16 e 17. 102 illustrazioni. 32 pagine
060 IL BASEBALL NELLE IMPRONTE DELLE AFFRANCATURE MECCANICHE USA. Repertorio che descrive, classifica ed illustra tutte le impronte statunitensi sul baseball finora note in Italia. Molto utile ai cultori della tematica 'Sport'. Il fascicolo è accompagnato dalle tre impronte specimen di macchina Steiner utilizzate in occasione di PHILSPORT TORINO '86 numeri 15, 16 e 17. (Esaurito) n.d.
061 Nino Barberis. ARGOMENTI VARI DI MECCANOFILIA (2). Raccolta di articoli dispersi nel 1985 su varie pubblicazioni periodiche e Numeri Unici di esposizioni filateliche. Tra gli argomenti: AM sul tema 'Medicina'; AM sul tema 'Istruzione'; Una fauna meccanofila; Pneumatici: un tentativo di raccolta meccanofila; Le affrancatrici meccaniche uccideranno il francobollo?'; Meccanofilia romana; Natale con le rosse. 137 illustrazioni. 36 pagine
062 Nino Barberis. DEDICATO AI PRINCIPIANTI. Esemplificazione con il tema 'Banche' di come ci si può avvicinare alla meccanofilia pur essendo allo stadio iniziale della conoscenza della materia. Viene pure proposta una collezione non impegnativa di impronte di AM straniere. Articolo didattico che si indirizza ai novizi della meccanofilia. 31 illustrazioni. 5 pagine
063 Nino Barberis. TURISMO E AFFRANCATURE MECCANICHE. Estratto dal Numero Unico pubblicato in occasione di VASTOPHIL '87. Esame critico dell'impiego delle AM per propaganda turistica, con oltre 150 illustrazioni che esemplificano efficaci targhette promozionali ed altre prive di qualsiasi messaggio o richiamo turistico. Utilissimo per trarre delle idee su come impostare una interessante collezione di AM su questo tema, per il quale c'è abbondanza di materiale sia italiano sia straniero. 153 illustrazioni. 33 pagine
064 Mario Pozzati. ITALIA - PACCHI POSTALI. E' la prima esauriente trattazione che sia stata finora fatta sulle AM italiane per i pacchi postali. Mostra i diversi tipi di impronte usati (macchine Sima, Lirma, Steiner, Hasler, Astro, Postitalia), con dettagli su ciascuno di essi. 14 illustrazioni. 5 pagine
065 Alvaro Trucchi. REPERTORIO DELLE AM DEI GIOCHI INVERNALI. Non più disponibile. Sostituita dalla Pubblicazione n. 253 n.d.
066 ESPERIENZE AMERICANE NEL COLLEZIONISMO DI AFFRANCATURE MECCANICHE. Si tratta della traduzione integrale di 8 articoli apparsi tra il 1960 ed il 1965, oggi introvabili, completa di tutte le illustrazioni ed integrata con altre. Contiene argomenti mai trattati altrove, come: Affrancature meccaniche su strisce ed adesivi; Specimen di affrancature meccaniche; Come disegnare il bozzetto di una AM; AM utilizzate in occasione di manifestazioni filateliche. 90 illustrazioni. 35 pagine
067 Pasquale Polo. LE AFFRANCATURE MECCANICHE DEL T.C.I. . L'Autore ha già trattato più volte l'argomento su AICAM FLASH, generando un notevole interesse. E' parsa quindi opportuna la compilazione di un repertorio delle impronte finora note, che potrà certamente originare una ulteriore ricerca per individuare l'esistenza di altre AM finora rimaste sconosciute. 27 illustrazioni. 6 pagine
068 Heiner Dürst. AFFRANCATRICI MECCANICHE NELLE AFFRANCATURE MECCANICHE. E' il primo repertorio al mondo delle impronte che recano l'illustrazione di una macchina affrancatrice. Sono state individuate 12 case che hanno mostrato, complessivamente, 32 macchine. Tutte le impronte sono riprodotte. 32 illustrazioni. 15 pagine
069 Luciano Calenda. BASKET E AFFRANCATURE MECCANICHE. Non più disponibile. Sostituita dalla Pubblicazione n. 174 n.d.
070 ELENCO DEGLI ENTI AUTORIZZATI A FARE USO DI MACCHINE AFFRANCATRICI, AGGIORNATO AL 31 DICEMBRE 1936-XV. Riproduzione integrale dell'elenco a suo tempo distribuito dal Ministero delle Poste. E' indispensabile per tutti i cultori della filatelia classica italiana, sia che collezionino con il sistema tematico, o di storia postale, sia per tipo di macchina. Per ciascun utente è indicata la marca ed il modello della macchina autorizzata. Sono le duemila macchine più importanti della nostra meccanofilia. 20 pagine
071 Giulio Tagliati. '125 X 50'. LE AFFRANCATURE MECCANICHE: INTERI O FRAMMENTI? Riprendendo i risultati dell'inchiesta sul problema 'Interi o frammenti?', pubblicati su AICAM FLASH n. 19/1987, pagg. 5, l'Autore porta avanti una costruttiva proposta per trovare una dimensione normalizzata dei frammenti delle affrancature meccaniche italiane, arrivando alla conclusione che le dimensioni di mm 125 x 50 rispondono alla maggior parte delle esigenze. 12 pagine
072 Enrico Bertazzoli. REPERTORIO DELLE IMPRONTE DEGLI ALBERGHI ITALIANI - 1° Aggiornamento. Non più disponibile. Sostituita dalla Pubblicazione n. 209 n.d.
073 Nino Barberis. U.P.S.: AFFRANCATURE MECCANICHE AMERICANE PER IL SERVIZIO PACCHI. Una collezione su queste originali affrancature è stata presentata a Spotorno. La pubblicazione descrive le particolarità del servizio, illustra le macchine che vengono utilizzate e mostra i vari tipi di impronte esistenti. Attenzione: a ciascun esemplare della pubblicazione sono allegate (finché disponibili) 6 affrancature meccaniche UPS offerte da R. W. Parrett. Vi sono comprese diverse varietà di Pitney Bowes, anche in colori differenti, Friden, Postalia e le non comuni NCR. Il valore di queste impronte supera largamente il costo della pubblicazione. 31 illustrazioni. 18 pagine
074 Pietro Pirazzoli. L'AUTO DELL'ANNO. Nel microcosmo della tematica 'Automobili' questo capitolo sulle vetture che hanno ottenuto il riconoscimento di 'Auto dell'Anno' ha uno spettacolare fascino. L'Autore fornisce una documentazione completa di tutte le affrancature meccaniche in proposito, con illustrazioni di ognuna di esse ed i dati tecnici relativi ad ogni impronta. 22 illustrazioni. 6 pagine
075 Nino Barberis. ARGOMENTI VARI DI MECCANOFILIA (3). Raccolta di articoli apparsi nel 1986 su varie pubblicazioni periodiche e Numeri Unici di esposizioni filateliche. Tra gli argomenti: Meccanofilia musicale; Turismo e AM; Le AM di Los Angeles 1984 (in collaborazione con Franco Uccellari); Otto rosse religiose; AM censurata ai Raggi X; Franqueos Mecánicos Bicolores; Ventiquattro rosse per sconfiggere il cancro. La pubblicazione è completata da alcuni articoli inediti: Illustrazioni e slogan su AM straniere; C'è Natale e Natale; Svalutazione ungherese; Affrancature meccaniche di esposizioni di meccanofilia. Oltre 100 illustrazioni. 30 pagine —.
076 Nino Barberis. COMUNI D'ITALIA: COME COLLEZIONARLI... IN MANIERA FUORI DEL COMUNE. Basandosi su una esperienza pratica, questa monografia descrive in dettaglio un sistema del tutto originale per collezionare le impronte dei Comuni d'Italia, che si svincola completamente dalla tradizionale impostazione geografica. Un indice in 18 capitoli fornisce un 'piano' di impostazione, che può essere seguito in tutto o in parte e che comunque lascia libero il collezionista di sviluppare la sua collezione nei capitoli che ritiene a lui più congeniali. 156 illustrazioni. 34 pagine
077 Giulio Tagliati. L'IDEA EUROPEA NELLE AFFRANCATURE MECCANICHE. (1ª Parte). L'Autore fornisce una precisa catalogazione di AM sul tema dell'Idea Europea messe in uso negli ultimi tempi. Essa costituisce un utile completamento ai cataloghi generali sulla filatelia europeistica già esistenti e costituisce un valido riferimento per i neo-collezionisti che si avvicinano a questo tema partendo dal materiale più moderno. 44 illustrazioni. 8 pagine
078 Dario Barbieri (†). L'AFFRANCATRICE MECCANICA SIMA 8. Nel 60° anniversario della sua introduzione sul mercato, vengono forniti cenni storici su questa macchina, che fu la prima di costruzione italiana. Seguono: caratteristiche meccaniche; caratteristiche delle impronte; evoluzione dei punzoni di stato e dei bolli datari, incluse le varianti delle stellette. E' riportato l'elenco completo degli utenti di questa macchina, con le date di adozione e di cessazione d'uso. E' lo studio più specializzato che esista su una sola macchina. Oltre 60 illustrazioni. 20 pagine
079 ELENCO DEGLI ENTI AUTORIZZATI A FARE USO DI MACCHINE AFFRANCATRICI AL 31 GENNAIO 1942. Con la Pubblicazione n. 70 abbiamo reso disponibile l'elenco aggiornato al 1936; con questa pubblicazione l'elenco viene esteso al 31.1.1942. In quegli anni il numero delle macchine è più che raddoppiato: si tratta ora di oltre 4000 macchine, per ognuna delle quali è indicato l'utente (in ordine di località), la marca ed il modello di macchina. 39 pagine
080 5ª Manifestazione Nazionale AICAM, Pallanza, Maggio 1986. NUMERO UNICO di 72 pagine, contenente articoli di una quarantina di Autori diversi sugli argomenti più vari della meccanofilia italiana e straniera. Vi sono articoli adatti sia ai principianti sia ai collezionisti evoluti. Quasi 300 illustrazioni.
081 Nino Barberis. CATALOGO DELLE AFFRANCATURE MECCANICHE DI SAN MARINO. Estratto dal Numero Unico di VASTOPHIL '88. Vengono illustrate tutte le AM conosciute di San Marino, con l'indicazione della marca della macchina e, dove possibile, della data di entrata in servizio di ciascuna di esse. Le impronte sono classificate nel seguente ordine: Poste; Uffici di Stato; Macchine per Pacchi. Un'appendice tratta delle tanto discusse impronte a stampa. 87 riproduzioni. 18 pagine
082 Giulio Tagliati. RUBRICA DI MECCANOFILIA. Raccolta integrale di tutte le puntate della rubrica periodica di Meccanofilia che l'Autore tiene su 'La Tribuna del Collezionista'. Definizioni. Appunti per una collezione di meccanofilia. Punzoni di stato italiani. Qualità delle impronte. Punzoni con fasci littori. Blocchetti numeratori per raccomandate. AM europeistiche. La meccanofilia quattro anni dopo. Gli slogan pubblicitari. I punzoni di stato esteri. Oltre 200 illustrazioni. 46 pagine
083 6ª Manifestazione Nazionale AICAM, Spotorno, Maggio 1987. NUMERO UNICO di 76 pagine, contenente articoli di una cinquantina di Autori diversi sugli argomenti più vari della meccanofilia italiana e straniera. Vi sono articoli adatti sia ai principianti sia ai collezionisti evoluti. Circa 300 illustrazioni.
084 Pasquale Polo. I CAMPIONATI MONDIALI DI CICLISMO. Rassegna descrittiva ed illustrativa di tutte le AM usate a Solingen (1954) e Villach (1987). 31 illustrazioni. 7 pagine
085 Nino Barberis. AFFRANCATURE MECCANICHE BICOLORI. Articolo pubblicato su 'La Philatélie Française', con relativa completa traduzione in italiano. Vengono descritte le macchine utilizzate ed elencati i Paesi che ne fanno uso; è indicata anche la frequenza del secondo colore. La pubblicazione viene accompagnata da una AM bicolore. 12 illustrazioni. 5 pagine
086 IL BASEBALL NELLE IMPRONTE DELLE AFFRANCATURE MECCANICHE STATUNITENSI. Fascicolo n. 2, che integra la Pubblicazione n. 60, seguendo la medesima impostazione e classificazione. Illustra altre AM sul tema venute alla luce grazie alla collaborazione di specialisti. Sono descritte ed illustrate altre 91 impronte. 32 pagine (Esaurito) n.d.
087 Michele De Lorenzo. LE 'ROSSE' DEL SANGUE. Repertorio delle AM sul tema 'Donatori di sangue'. E' l'unica catalogazione al mondo esistente su questo tema. Descrive ed illustra ben 177 AM di 11 Paesi. Riporta la traduzione in italiano di tutte le diciture che compaiono nelle targhette. 177 illustrazioni. 48 pagine Non più disponibile n.d.
088 Charles Bernadas (†). LE COLLEZIONI DI AFFRANCATURE MECCANICHE. Traduzione completa in italiano di un articolo tratto da 'La Philatélie Française', che si riferisce soprattutto alle AM francesi, ma il cui contenuto si adatta bene anche a quelle di tutti gli altri Paesi. Interessantissimi i suggerimenti sul modo di raccogliere e di classificare il materiale, sul modo di montare una collezione, sugli orientamenti da seguire nella scelta della collezione. Come appendice vi è uno studio aggiornato sulle sigle delle macchine Satas. Pubblicazione indispensabile per tutti coloro che si occupano di AM francesi, utilissima a tutti. 10 illustrazioni. 19 pagine
089 Nino Barberis. ARGOMENTI VARI DI MECCANOFILIA (4). Raccolta di articoli apparsi nel 1987 su varie pubblicazioni periodiche e Numeri Unici di manifestazioni filateliche. Tra gli argomenti: Ecologia ed AM; Rarità meccanofile per una tematica; Per il tema 'Cinema'; Uso di AM nelle collezioni tematiche; AM spaziali; Affrancature meccaniche olimpiche; Tanti modi di dire 'Buon Natale'; Motivi cristiani nelle AM natalizie; le AM: un indispensabile supporto per le collezioni tematiche; I giovani e le affrancature meccaniche; Musica petrolifera. 38 pagine
090 Giulio Tagliati. I BLOCCHETTI NUMERATORI PER RACCOMANDATE NELLE AFFRANCATURE MECCANICHE PRIVATE. L'Autore ha raccolto, ampliato ed aggiornato le trattazioni fatte negli anni 1985 e 1986 su 'La Tribuna dei Collezionista', con un accurato e completo esame delle soluzioni adottate su tutte le macchine affrancatrici in uso in Italia (Audion, Francopost, Francotyp, Hasler, Lirma, Pitney Bowes, Sima, Steiner-Primavera). Ne risulta il suggerimento per una piacevole, gratificante ed economica collezione di AM moderne italiane, che può essere affrontata da collezionisti di ogni livello. Oltre 150 illustrazioni. 49 pagine
091 AFFRANCATURE MECCANICHE SUL TEMA 'CINEMA' (1ª Parte). Scopo principale della pubblicazione è la catalogazione delle AM italiane degli anni '50 e '60 relative ai film più noti messi in programmazione in quegli anni: ne sono state illustrate ben 55. La monografia è arricchita da una vasta segnalazione informativa anche di AM straniere, specie tedesche ed americane. Suggerimenti su come impostare una collezione sul Cinema completano la pubblicazione. 233 illustrazioni. 29 pagine Non più disponibile n.d.
092 Franco Uccellari - Nino Barberis. AGGIORNAMENTO 1988 AL CATALOGO DELLE AFFRANCATURE MECCANICHE DEL CONI. Integra la pubblicazione n. 59 ed include tutte le nuove impronte messe in uso negli anni 1986 e 1987, oltre a presentare nuovi ritrovamenti. Vedi anche Pubblicazioni n. 101 e 150. 22 illustrazioni. 8 pagine
093 Nino Barberis. COLLEZIONARE LE AFFRANCATURE MECCANICHE STRANIERE: una valida alternativa per i principianti e non. La pubblicazione si indirizza soprattutto ai principianti che vogliono collezionare le AM straniere. Si analizzano le caratteristiche di una tale collezione, con molte esemplificazioni che ne definiscono le caratteristiche, le possibilità ed il modo di impostarla e montarla. Vengono individuati i Paesi 'facili' e quelli più 'difficili'. Nella pubblicazione sarà inserita una AM americana della macchina C.C. (Commercial Controls). Oltre 120 illustrazioni e 66 Paesi rappresentati. 20 pagine
094 GUIDA AL COLLEZIONISMO DI AFFRANCATURE MECCANICHE. Libera traduzione dell'omonimo opuscolo della Meter Stamp Society americana. Cos'è una affrancatura meccanica. Le dimensioni per la conservazione delle impronte. Cosa collezionare. I vari tipi di collezioni (generali, speciali, per soggetti, di città, di slogan). Come ci si procurano le AM Anche se prevalentemente ispirata al modo americano di collezionare, comprende moltissime informazioni di interesse generale anche per i meccanofili italiani. 3 illustrazioni. 16 pagine
095 7ª Manifestazione Nazionale AICAM, Gorgonzola, Novembre 1988. NUMERO UNICO di 76 pagine, con le stesse caratteristiche di varietà di argomenti dei numeri precedenti. Adatto ai meccanofili di ogni livello. Circa a 300 illustrazioni.
096 Tadeusz Hampel (†). CATALOGO DELLE AFFRANCATURE MECCANICHE DI POLONIA. Riproduzione in fotocopia della parte di lingua inglese (28 facciate) dell'unico catalogo delle AM polacche, edito nel 1959. Sono descritti ed illustrati tutti i modelli di macchine (Universal, Midget, Hasler, Francotyp) e tutte le varietà di impronte, con statistiche anche per le marche e località, del periodo 1947-1958. Numerose tabelle. 3 illustrazioni. 15 pagine
097 William Cahn. LA STORIA DELLA PITNEY BOWES. La storia della più grande fabbrica di macchine affrancatrici esistente al mondo è stata raccontata in un libro edito nel 1961. Questo libro è stato riassunto in lingua italiana, comprendendo tutti i dati, le informazioni e le cifre più interessanti. Si legge come un romanzo e permette di conoscere la storia dell'introduzione del sistema di affrancatura meccanica negli Stati Uniti e nel mondo. La quasi totalità dei dati riferiti non è reperibile in altre pubblicazioni. Nessuna illustrazione. 61 pagine
098 Luciano Calenda. BASKET E AFFRANCATURE MECCANICHE. 3ª Edizione. Non più disponibile. Sostituita dalla Pubblicazione n. 174 n.d.
099 Gianni Bertolini. COME 'LEGGERE' GLI STEMMI DEI COMUNI ITALIANI. I numerosissimi collezionisti delle AM dei Comuni italiani troveranno un prezioso ausilio per imparare a leggere il significato araldico degli stemmi. Scritta da uno studioso di araldica che è anche un grosso filatelista tematico e che quindi ha riassunto la vasta materia perché sia di massima utilità per i nostri scopi. La documentazione esemplificativa è eccezionale, con ben 170 AM di Comuni con raffigurazioni di stemmi. 170 illustrazioni. 40 pagine
100 Nino Barberis. ARGOMENTI VARI DI MECCANOFILIA (5). Raccolta di articoli apparsi nel 1988 su varie pubblicazioni periodiche e Numeri Unici di manifestazioni filateliche. Tra gli argomenti: Filatelia sport-olimpica; Le rosse scoutistiche; L'importanza delle AM nella propaganda turistica; Ditelo con i fiori; Le prime due puntate della rubrica di meccanofilia che compare sul 'Giornale Filatelico Italiano'; Varietà, curiosità ed errori nelle AM; Il Cinema nelle AM. 150 illustrazioni. 42 pagine

pagina seguente